Ferzan Ozpetek gira il film “Nuovo Olimpo”, su Netflix nel 2023

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 14 nov. (askanews) - Primo ciak oggi per "Nuovo Olimpo", quattordicesimo film di Ferzan Ozpetek che segna la prima collaborazione tra il regista e Netflix. Prodotto da Tilde Corsi e Gianni Romoli, il film è una produzione R&C Produzioni con Faros Film. Sarà girato a Roma e arriverà su Netflix nel 2023.

Protagonisti del film i giovani attori Damiano Gavino e Andrea Di Luigi. Nel cast anche Luisa Ranieri, Greta Scarano, Aurora Giovinazzo, Alvise Rigo, Giancarlo Commare. "Nuovo Olimpo" è ambientato a fine anni '70. Racconta la storia di due ragazzi giovani, belli, di appena 25 anni. Si incontrano per caso e si innamorano perdutamente. Un avvenimento inaspettato però li separa. Per trent'anni inseguono comunque la speranza di ritrovarsi, perché si amano ancora.

Il soggetto originale e la sceneggiatura sono di Gianni Romoli e Ferzan Ozpetek. La fotografia del film è di Gian Filippo Corticelli, il montaggio di Pietro Morana, la scenografia di Giulia Busnengo e i costumi di Monica Gaetani.