Festa del torrone al Palazzo della Regione: l’apertura straordinaria

Apertura straordinaria del Palazzo della Regione Lombardia per festeggiare il Torrone.

Ogni anno nella città di Cremona viene celebrato il torrone, con una festa dalla durata di 8 giorni. Quest’anno durante i festeggiamenti la Regione Lombardia ha deciso di aprire straordinariamente il proprio Palazzo per rendere omaggio a questo dolce dal sapore natalizio.

La festa del torrone al Palazzo della Regione

Il torrone è un dolce con origini arabe, ma che nel Medioevo ha fatto il suo primo ingresso nella tradizione cremonese. Secondo le leggende, il nome del dolce natalizio è nato nel 1441. Per festeggiare l’unione tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti i cuochi decisero di cucinare il dessert e di modellarlo seguendo la forma del Torrazzo cremonese. Da qui il nome.

Domenica 10 Novembre sarà possibile varcare l’ingresso del Palazzo della Regione Lombardia dalle 10 alle 18. Si potrà partecipare ad alcune iniziative in occasione della festa del torrone a Cremona. Durante la giornata si suddivideranno dei momenti folkloristici e di musica. Inoltre saranno disponibili degli assaggi di torrone artigianale.

Apertura della terrazza Belvedere

Anche la terrazza Belvedere, da cui si può godere di una vista spettacolare, aprirà al pubblico per l’occasione. Dall’alto dei suoi 160 metri, si ha la possibilità di vedere tutto il panorama milanese, fino alle Alpi nei giorni più limpidi: è sicuramente uno dei luoghi da visitare a Milano. Oltre allo skyline si potranno ammirare anche alcuni video esplicativi della fiera cremonese. La giornata sarà accompagnata dalla voce della cantante Mina: attraverso le sue canzoni, la città rende omaggio alla lunga carriera dell’artista. Nel pomeriggio, dalle ore 15.30 alle 17.30, voleranno alte le bandiere degli sbandieratori, che si esibiranno lungo via Restelli.