Festa tra bambini nel Bresciano: 500 persone in quarantena

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
(Getty Creative)
(Getty Creative)

Una festa di compleanno in casa a Edolo, nel Bresciano, avrebbe originato un maxi focolaio di coronavirus con cento persone positive, otto ricoverate in ospedale e 500 in quarantena. Nel giro di una settimana, le persone positive sono passate da 30 a 108.

Tra questi positivi ci sono una trentina di minori, di cui 10 sono bambini dell'asilo o delle elementari. La scuola d'infanzia Felice Romelli, frequentata dal bambino che ha festeggiato il compleanno, è stata chiusa e altri istituti sono sotto osservazione.

In totale sono in quarantena in casa circa 500 persone, contando i positivi alla festa e coloro che ne sono venuti a contatto.

GUARDA ANCHE: Nessun focolaio al concerto-test Covid a Barcellona di un mese fa

GUARDA ANCHE:Belen balla con la sorella: "Alla faccia del Covid"