Festeggiano compleanno in zona arancione: chiuso bar-ristorante

·1 minuto per la lettura
festa compleanno
festa compleanno

La Toscana è in zona arancione, ma in tanti aggirano le norme utili a contrastare la diffusione del Covid-19. In provincia di Firenze le forze dell’ordine domenica 14 febbraio hanno trovato 40 persone sedute all’interno di un bar-ristorante, che sarebbe dovuto essere aperto soltanto per l’asporto ed il servizio a domicilio, intendi a festeggiare un compleanno. Multe salata per i gestori e per i commensali.

La festa di compleanno

La saracinesca del bar-ristorante di Campi Bisanzio, comune in provincia di Firenze, sarebbe dovuta essere abbassata in virtù della zona arancione che è stata imposta alla Regione. Proprio domenica 14 febbraio, infatti, si è avuto il cambio di colore in Toscana. Ciò, tuttavia, non soltanto non è accaduto, bensì i gestori nell’ora di pranzo hanno anche accolto i numerosi partencipanti ad una festa di compleanno. Ben 40, tutti stranieri, residenti nelle province di Prato, Firenze e Pistoia.

La festa è stata sgomberata all’arrivo delle forze dell’ordine e ad ognuno dei partecipanti, nonché ai due gestori del locale, è stata sottoscritta una multa pari a 400 euro. In totale le sanzioni ammontano a 16.800 euro.