Festeggiano l'addio al Coronavirus, 68 contagiati a Praga

Cgi

Milano, 23 lug. (askanews) - Sono 68 le persone infettate, tra le quali alcuni calciatori dopo una festa in un club di Praga l'11 luglio, secondo le autorità sanitarie locali. Altre infezioni sono state riscontrate anche tra i familiari e gli stretti contatti dei partecipanti alla festa e degli ospiti del club.

Mentre i funzionari sanitari locali non hanno menzionato le società sportive colpite, le società calcistiche Sparta Praga, Boemia 1905 e Dukla Praga hanno confermato ai media locali contagi nelle loro squadre junior o riserve.

La Repubblica Ceca ha registrato 14.448 casi di COVID-19 e 364 morti, in un ritorno della malattia nelle ultime settimane.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.