Festival del Fundraising 2022, al via la XV edizione della conference del nonprofit

Festival del Fundraising
Festival del Fundraising

Al via la quindicesima edizione del Festival del Fundraising, la conference italiana del nonprofit in programma dal 6 all’8 giugno 2022 al Palariccione. Tante le organizzazioni e le aziende presenti così come i relatori, che si confronteranno sul tema scelto quest’anno che è quello della cura. Proprio per il suo crescente bisogno, dopo due anni di pandemia e oltre tre mesi di guerra, il nonprofit è infatti chiamato a costruire un nuovo modello di sviluppo.

Festival del Fundraising 2022

Gli organizzatori hanno quella attualmente in corso un’edizione dei record grazie alla partecipazione di 600 organizzazioni del Terzo settore e più di 1000 persone, alla partnership con 35 aziende profit, all’alternanza di 84 speaker e alla proposizione di 52 eventi. Tra quelli più attesi figurano la
testimonianza di Nives Meroi, la più forte alpinista del mondo secondo Reinhold Messner che nel 2009 ha rinunciato alla sua passione assistere il marito ammalato e la sessione plenaria Talk&Dream incentrata sulla trasformazione del sogno in realtà.

A parlarne saranno Jordan Evans, capoprogetto della Nasa, Kathy La Torre, avvocata e attivista
dei diritti LGBT, Eleonora Mazzoni, attrice e scrittrice e Arianna Ortelli, fondatrice di
Novis (startup che ha realizzato una piattaforma gaming per non vedenti). Tanta attesa anche per le Altre storie di Mario Calabresi, ex direttore della Stampa e di Repubblica, e Roberto Olivi, direttore Relazioni istituzionali e comunicazione di Bmw Italia, ma anche per la cerimonia finale che vedrà la consegna dell’Italian Fundraising Award.

Le parole del fondatore Valerio Melandri

Valerio Melandri, fondatore del Festival e direttore del Master in fundraising per il nonprofit dell’università di Bologna, si è così espresso alla vigilia del Festival: “Il nonprofit è al centro di
grandi trasformazioni: normative, tecnologiche, professionali. Il fundraising vuole
guidare il cambiamento. Perché ogni innovazione rende il mondo migliore“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli