Festival della Visione, gli NFT sbarcano a Roma

(Adnkronos) - “Presente Futuro” apre negli spazi di Opificio 41, all’interno del Gazometro, uno dei simboli della Roma (post)industriale. La mostra, parte del Festival della Visione ideato da Francesco Rutelli, porta nella capitale le forme più avanzate dell’audiovisivo, e punta ad offrire al grande pubblico una panoramica sulle nuove ed emergenti discipline digitali. In esposizione un insieme eterogeneo di stili e linguaggi espressivi, dalla memetica al 3D, fino all’intelligenza artificiale. Tra i grandi nomi in mostra, artisti internazionali come Extraweg, Esteban Diacono e Scorpion Dagger, protagonisti indiscussi della “rivoluzione NFT”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli