Festival: Romaeuropa torna dal 14 settembre con 83 compagnie in scena (10)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Con REF Eco Friendly Romaeuropa, consapevole dell’impatto ambientale e sociale direttamente collegato all’organizzazione e gestione degli eventi culturali, ha deciso in partnership con la Fondazione Ecosistemi di sviluppare la propria attività nella direzione della sostenibilità e si impegna attraverso il Progetto Ossigeno promosso dalla Regione Lazio, nella piantumazione di oltre 670 arbusti nell’area del Castello di Santa Severa per compensare le 223 tonnellate di CO2 prodotte dagli spostamenti degli artisti connessi al Romaeuropa Festival 2021.

Ma tante altre sono le attività che alimentano la community del REf: in collaborazione con Casa dello spettatore, realtà coordinatrice sul territorio romano, Romaeuropa aderisce ad Affido Culturale progetto per il contrasto della povertà educativa che propone di mobilitare delle “famiglie risorsa”, valorizzando l’esperienza dell’affido familiare, ma declinandola sullo specifico della fruizione di prodotti e servizi culturali; MigrArt Lab Conference è, invece, il titolo della tappa conclusiva del progetto 'Incroci' ideato da Teatro Magro di Mantova in partenariato con Asinitas Onlus di Roma e Progetto Amunì-Babel di Palermo e il sostegno della Fondazione Alta Mane Italia e in collaborazione con Teatro Biblioteca Quarticciolo con l’intento di attivare linee di inclusione sociale, sensibilizzazione e ricerca attraverso le arti performative: un convegno dedicato al tema della migrazione e al lavoro artistico con i migranti costruito attraverso tre giorni di incontri, tavoli di lavoro e confronto.

L’ideazione dell’intero programma prodotto dalla Fondazione Romaeuropa, presieduta Guido Fabiani e diretta da Fabrizio Grifasi, è stata possibile grazie al sostegno del MiC – Ministero della Cultura, della Regione Lazio e di Roma Capitale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli