Fi: ex candidata sindaco di Guidonia lascia la Lega, 'ritorno a casa'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 set (Adnkronos) – L’ex candidata a sindaco di Guidonia Arianna Cacioni lascia la Lega e aderisce a Forza Italia. “Per me -ha spiegato in una conferenza stampa nella sede nazionale del partito insieme con l’eurodeputata Luisa Regimenti, la più votata nel Lazio alle ultime europee- questo passaggio segna un ritorno a casa. Per Forza Italia sono stata, infatti, candidata sindaco di Guidonia nel 2017, ma credo di tornare ora con una maturità diversa e la convinzione di poter dare un contributo ad un gruppo che lavora con impegno e dedizione a livello territoriale”.

Cacioni ha ringraziato “il coordinatore nazionale di Forza Italia, Antonio Tajani e l’onorevole Regimenti per avermi accolto nel partito. Senza dimenticare una sentita gratitudine per il coordinatore provinciale Alessandro Battilocchio, il vicecoordinatore provinciale Stefano Sassano e il coordinatore comunale Maurizio Massini, per la stima che mi hanno dimostrato in questa fase”.

"Sono sicura che lavoreremo in modo sinergico verso le elezioni amministrative, in calendario a Guidonia Montecelio per la primavera dell’anno prossimo. Ho sempre auspicato e lavorato affinché si potesse creare un progetto organico che, sia a livello di partito sia a livello di coalizione, garantisse un rilancio vero e reale per il nostro comune", ha proseguito.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli