Fi, Gelmini: è il momento dell'unità. Lega non è nostro avversario

Pol/Gal

Roma, 23 nov. (askanews) - "Forza Italia deve superare lo sconfittismo e riacquisire fiducia in sé stessa. L'ultima cosa che ci serve è dividerci in fazioni o correnti. Questo è il momento dell'unità: abbiamo fatto una scelta, insieme al presidente Berlusconi, ed è quella di una linea politica ancorata ai nostri valori, alla nostra identità popolare, liberale e riformista; e allo stesso tempo abbiamo ritrovato la coalizione di centro-destra". Lo ha detto Mariastella Gelmini, presidente del gruppo di Forza Italia alla Camera dei Deputati, intervenendo a Napoli alla manifestazione organizzata dalla delegazione forzista al Parlamento Europeo.

"Questa coalizione, che ha vinto tutte le elezioni, l'abbiamo rinsaldata con la partecipazione di Berlusconi alla manifestazione di San Giovanni. La Lega non è un nostro avversario: la storia dell'alleanza sovranista che può prescindere da Forza Italia, è finita. Ora tutti hanno capito che senza Berlusconi, senza un'anima liberale e popolare non si vince: sta anche a noi riconoscere che senza una coalizione non si vince", ha concluso.