Fi, Gelmini: avanti verso il rinnovamento indispensabile al paese

Pol/Luc

Roma, 2 ago. (askanews) - "Mi chiedo davvero se questo sia il momento migliore per continuare a discutere di noi stessi. Il Paese va a rotoli, gli alleati di governo - Lega e Cinque stelle litigano su tutto -, nel Pd la confusione regna sovrana. Noi dobbiamo voltare pagina e costruire un futuro concreto per l'Italia. Una certezza ce l'abbiamo, alla faccia di chi vuole farci male, ed è il progetto di cambiamento al quale - sulla spinta del presidente Berlusconi - stiamo lavorando, che riguarda sia la riorganizzazione di Forza Italia che la federazione di tutte le realtà civiche, del mondo cattolico e riformista che vogliono aderire all'altra Italia. E' necessario darci alcune priorità. La prima: abbandonare personalismi, legittime ambizioni e tornare a lavorare insieme, stringendoci intorno ai principi di libertà, con spirito di servizio. La seconda: rivendicare con orgoglio il nostro ruolo in Europa- siamo gli unici interlocutori credibili nell'area di centro destra e non è cosa di poco conto. La terza: tornare a parlare agli elettori con programmi seri e coerenti, riscoprire le ragioni della nostra discesa in campo e attualizzarle, offrire ad un Paese stanco di risse quotidiane una ragionevole alternativa, fatta di ascolto e proposta. Con umiltà. Con determinazione e ottimismo. Mettendoci in gioco, sapendo che la strada è complicata e che non ci sono rendite di posizione ma vince l'impegno della squadra". Lo afferma, in una nota, Mariastella Gelmini, presidente dei deputati di Forza Italia.