Fi, Giro: ora ticket Carfagna-Tajani con Berlusconi

Pol/Vep

Roma, 23 set. (askanews) - "Siamo usciti da Viterbo tutti più arricchiti e più uniti. E ora io credo, ed è un mio personale convincimento già noto e dichiarato più volte, che si possa davvero lanciare il ticket Tajani-Carfagna". Lo afferma il senatore azzurro Francesco Giro.

"Antonio deve essere la nostra prestigiosa e forte risposta per la grande sfida europea, cruciale in vista della sessione di bilancio e del confronto con l'Europa sulla manovra economica e finanziaria, dove la sinistra e il governo hanno già schierato Gentiloni, Gualtieri, Sassoli e Tinagli. E Mara Carfagna può invece - aggiunge - essere la nostra portavoce per la grande rivincita, per un riscatto politico, sociale e culturale del progetto azzurro in Italia. Mara e Antonio, con Silvio Berlusconi e la sua straordinaria leadership carismatica, per realizzare insieme la rimonta, l'operazione 20% in un anno. Si può fare, si deve fare. Subito".