Fi Milano: dopo anni di opposizione M5s chiede elemosina a Sala

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 26 mar. (askanews) -"Dopo anni di strenua opposizione il Movimento 5Stelle milanese, per voce del consigliere Corrado si presenta davanti a Sala con il cappello in mano, elemosinando un'alleanza per le prossime amministrative. Ancora una volta siamo di fronte alla vera natura dei grillini: un movimento gattopardesco che di volta in volta rinnega i propri valori, cambiando pelle a seconda delle circostanze". Lo afferma Gianluca Comazzi, consigliere comunale e capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale.

"Il lato tragicomico della vicenda - prosegue - è che il Pd e le liste civiche che sostengono il sindaco hanno già rifiutato la richiesta del M5S, sbattendogli la porta in faccia. Il movimento che dieci anni fa rifiutava di 'contaminarsi' con gli altri partiti oggi si trova a bussare alla porta di chiunque per sopravvivere. Dal canto nostro - conclude - siamo dispiaciuti: un'alleanza Pd - M5s e Verdi, partito al quale ha aderito il sindaco Sala, sarebbe stata garanzia di vittoria certa per il centrodestra".