Fi: non c'è tempo per riforma giustizia, via stop prescrizione

Pol/Arc

Roma, 31 lug. (askanews) - "Il Parlamento cancelli la riforma della prescrizione perché ormai è chiaro che non ci sono i tempi per approvare nessuna riforma della Giustizia che acceleri i processi prima del 1 gennaio 2020 (data di entrata in vigore delle nuove norme sulla prescrizione)". Lo afferma, in una nota, il deputato di Forza Italia e capogruppo in commissione Giustizia alla Camera, Enrico Costa.

"Eppure - aggiunge - la maggioranza ed il governo si erano impegnati in questo senso. Simul stabunt, simul cadent, dicevano. Invece, non ci saranno i tempi per approvare nulla, visto che il Governo è orientato su una legge delega di riforma della Giustizia, approvata la quale si assegna 1 anno per redigere i decreti legislativi. Nessuna sterilizzazione degli effetti dilatori determinati dalla soppressione della prescrizione, certezza di tempi eterni per i processi".