Fi, Toti a Mulè: bene se buco nero risucchia i dirigenti come te

Pol/Tor

Roma, 6 ago. (askanews) - "Se quel buco nero aprirà un nuovo spazio politico in cui possano tornare a fare politica tutti coloro che sono fuggiti per disgusto proprio di questo atteggiamento, avremo fatto una piccola parte del nostro dovere". Lo dichiara il Presidente delal Liguria Giovanni Toti replicando al coordinatore dei gruppi Fi Giorgio Mulè.

" Mulè ci paragona a un buco nero: beh, se in quel buco nero venisse risucchiata la classe dirigente di cui lui fa parte, una classe dirigente evidentemente incapace di dire la verità al proprio capo, a se stessa e agli elettori - dichiara Toti- allora già avremmo assolto il nostro ruolo".

"Mi ero ripromesso - conclude il Governatore ligure- di non rispondere più alle meschine critiche di chi ci odia non avendo il coraggio di mettersi in gioco, ma leggendo le parole dell'onorevole Mulè sul Giornale, migliore organo per dire signorsì, è difficile trattenere una riflessione".