Fi,Toti: se non cambia nulla rimetto il mandato da coordinatore

Luc

Roma, 30 lug. (askanews) - "Se non si cambia assolutamente nulla, direi che il mio mandato è inutile. Il mio è un mandato per cambiare, se non si vuole cambiare me ne faccio una ragione ma ne prendo anche atto". Ha risposto così Giovanni Toti, arrivando a palazzo Chigi per un incontro con il premier Giuseppe Conte sul ponte di Genova, a chi gli domandava se fosse pronto a rimettere il mandato da coordinatore di Fi se non dovessero arrivare proposte chiare sulle primarie aperte.