Fi, Tripodi: Berlusconi lungimirante, antepone interessi Paese

Pol/Vep

Roma, 1 ago. (askanews) - "Non ci si abitua mai alla lungimiranza e alla statura politica di Silvio Berlusconi, il suo appello all'altra Italia ha tutto il sapore dell'appello ai "Liberi e Forti" di sturziana memoria. Anche qui in una grave ora si sente alto il dovere di cooperare ai fini superiori della Patria, senza pregiudizi né preconcetti, perché uniti insieme si possano propugnare nella loro interezza gli ideali di giustizia e libertà". Lo dichiara Maria Tripodi deputata di Forza Italia.

"Il Presidente, con l'appello ai liberali, ai cattolici, ai riformatori e agli italiani di buon senso e buona volontà traccia la via Maestra per la naturale collocazione degli elettori moderati, maggioranza nel Paese. E' un progetto ambizioso che antepone gli interessi dell'Italia a quelli di parte, proprio per questo caratterizzati da litigi, preconcetti o personalismi vari, che poco hanno a che vedere con la quotidianità degli italiani" conclude l'esponente azzurra