Fiamme in Australia, esercito a lavoro per prevenire altri danni

Fiamme in Australia, esercito a lavoro per prevenire altri danni

Roma, 9 gen. (askanews) – L’esercito australiano partecipa alle operazione di pulizia e prevenzione degli incendi che stanno devastando il sud-est dell’Australia.

I militari hanno bussato porta a porta avvisando i residenti di lasciare la città di Parndana, a Kangaroo Island, dopo che un vasto incendio si è abbattuto nella zona, con temperature che hanno raggiunto i 38 gradi. Nello stato di Victoria, i funzionari hanno prolungato lo “stato di calamità” per altre 48 ore.

I vasti incendi hanno ucciso almeno 26 persone, distrutto più di 2mila case e bruciato circa 8 milioni di ettari: un’area grande quanto l’Irlanda. Le fiamme si sarebbero estese per 12mila chilometri, fino al Brasile e all’Argentina. Il 2019 è stato, per l’Australia, l’anno più secco e caldo mai registrato, con temperature medie massime di 41,9 gradi.