Fiamme devasta fabbrica a Leamington, l’intervento dei vigili del fuoco

·4 minuto per la lettura
Incendio
Incendio

Nel Regno Unito, un incendio di ingenti dimensioni è divampato a Leamington, causando la chiusura delle strade situate in prossimità del rogo e il diffondersi di un denso fumo nero.

Regno Unito, incendio devasta Leamington: locale industriale in fiamme

Nel Regno Unito, è stato segnalato un violento incendio a Leamington, che si è originato all’interno di un localeindustriale, presumibilmente una fabbrica di plastica situata in Juno Drive, nel sud della città del Warwichshire. In seguito alla segnalazione pervenuta, i vigili del fuoco sono rapidamente intervenuti e hanno provveduto alla chiusura delle strade che portano al locale industriale.

Le autorità competenti, inoltre, hanno disposto l’evacuazione di un grande laboratorio, presente a diverse centinaia di metri di distanza dalla fabbrica incendiata. Il laboratorio, noto come il Rosalind Franklin Laborator, è una struttura nazionale usata per testare i campioni di Covid.

Regno Unito, incendio devasta Leamington: l’intervento dei vigili del fuoco

L’incendio di Leamington è stato caratterizzato anche da una potente esplosione che ha portato le fiamme a innalzarsi verso il cielo e al propagarsi di una significativa ondata di calore che ha travolto le case costruite nel raggio di un migliodal punto in cui è stato individuato il rogo.

Al pari del laboratorio Rosalind Franklin Laborator, tuttavia, anche le abitazioni disposte in prossimità del locale industriale sono state evacuate mentre è stato vietato ai cittadini di entrare o uscire dai rispettivi domicili. La direttiva è stata rivolta anche ai residenti.

Le forze dell’ordine, poi, nutrono svariati timori circa la tossicità del fumo in quanto diversi testimoni hanno raccontato di aver visto persone vomitare e massaggiarsi la testa mentre si trovavano nelle vicinanze del locale consumato dalle fiamme.

La zona, quindi, è stata raggiunta da due paramedici e una squadra specializzata nella gestione di aree pericolose. È stato segnalato anche l’arrivo di un elisoccorso, che ha già ultimato le manovre di atterraggio.

La polizia del Warwickshire ha detto che le aziende e le case nelle vicinanze sono state evacuate e che una persona risulta attualmente irreperibile. Chiunque viva entro 70 metri dal sito, invece, è stato invitato a tenere le finestre e le porte chiuse.

Intanto, la colonna di fumo nero che si erge dal locale industriale può essere scorta fino a 17 miglia di distanza, dall’aeroporto di Birmingham.

Regno Unito, incendio devasta Leamington: testimoniante

Sulla base di quanto riportato da Metro.co.uk, il devastante incendio divampato a Leamington è stato commentato dal commerciante Andy Foster, 41 anni, di Birmingham, che ha riferito: “Abbiamo visto un po’ di fumo e sono arrivati i servizi di emergenza. Poi ci sono state delle forti esplosioni che hanno portato via il lato e il tetto di un cantiere di commercianti – non so se fossero bombole di gas o cosa. Poi i servizi di emergenza ci hanno detto di spostarci indietro perché si era spostato sui prodotti chimici in un edificio accanto. Si sta diffondendo e si sta muovendo vicino al Rosalind Franklin Laborator. È peggio che all’inizio. Sembra che si stia autoalimentando”.

La 37enne Helen Elizabeth, donna delle pulizie che vive a cinque porte di distanza dal locale industriale distrutto dalle fiamme, invece, ha raccontato: “Ero nei negozi, ho visto il fumo e ho ricevuto dei messaggi. Sono corsa a casa per prendere mia figlia e portarla fuori e ho parcheggiato nel bowling. Ho provato solo incredulità. Non ci è stato permesso di rientrare. Sembra che stia peggiorando e sono preoccupata di perdere la mia casa”.

Regno Unito, incendio devasta Leamington: il deputato Matt Wastern

In merito all’incendio, si è espresso anche il deputato per Warwick e Leamington, Matt Western, che ha dichiarato:

Leamington è stata scossa fino al suo nucleo dal grave incendio in Juno Drive vicino a Tachbrook Park Industrial Estate.

La portata dell’incendio è sconcertante.

Ho parlato con i capi della polizia e dei vigili del fuoco che mi stanno tenendo informato.

Mi è stato detto che il Warwickshire Fire and Rescue Service ha dispiegato una dozzina di squadre e squadre antincendio e i capi sono fiduciosi di poter contenere l’incendio.

È estremamente preoccupante per la nostra comunità e sono preoccupato per i dipendenti che erano sul posto.

Voglio ringraziare i servizi di emergenza per la loro professionalità e il loro coraggio – e i residenti per la loro aderenza alla guida.

È molto importante mantenere almeno 70 metri di distanza dalla scena e chiudere porte e finestre se si è vicini alla zona.

Evitate di respirare il fumo e rimanete in casa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli