Fiamme minacciano un demolitore e alcuni palazzi a Roma: la situazione

·2 minuto per la lettura
Incendio Roma
Incendio Roma

Un pericoloso incendio è divampato in un autodemolitore che si trova in via dell’Acqua Acetosa Ostiense (zona Eur) a Roma. Le fiamme hanno causato una colonna di fumo nero nella zona Sud della città. Sul posto sono immediatamente giunti i vigili del fuoco.

Incendio in un demolitore a Roma, cosa è accaduto

Il rogo è stato segnalato al civico 41: sul posto pompieri e gli agenti della polizia. La situazione, come riportato da Roma Today, sarebbe critica con fiamme che minacciano alcuni palazzi del Laurentino e anche di Fonte Ostiense. L’incendio provocato zona Eur è partito intorno alle ore 12 di martedì 17 agosto 2021. Nel frattempo il tratto è stato chiuso al traffico per consentire la messa in sicurezza della zona.

Incendio in un demolitore a Roma, i dettagli

La zona dello sfasciacarrozze dove si trovano decine di autovetture è un’area di 2.500 metri quadrati. L’incendio sarebbe avvenuto a causa di una discarica abusiva creata vicino l’ultimo dei sei sfasciacarrozze che si trovano sul posto. La struttura, secondo Roma Today, sarebbe sotto sequestro da dicembre 2020. A rischio circa 15mila metri quadrati, automobili, carrozzeria e copertoni. Sul posto vi sono diverse squadre di vigili del fuoco entrate sin da subito in azione.

La densa coltre di fumo è stata motivo di decine di chiamate dei cittadini della zona ai vigili del fuoco. L’intervento per spegnere le fiamme non è semplice visto che l’incendio si sta estendendo fuori dall’attività e minaccerebbe anche la sede della motorizzazione civile. Prevista intanto la chiusura temporanea della viabilità fra via Laurentiis e via Paolo Buzzi.

Incendio a Roma e altri simili eventi

Un incendio di vaste dimensioni è stato segnalato a Grottaglie, in provincia di Taranto. Nel tardo pomeriggio di domenica 15 agosto 2021, le fiamme hanno iniziato a diffondersi nella periferia della città, distruggendo le abitazioni presenti in zona. Il drammatico evento è stato ripreso da alcuni residenti: i video registrati sono stati diffusi sui social media. Le fiamme divampate nella giornata di Ferragosto hanno avuto origine nella zona periferica della città per poi propagarsi in modo sempre più pericoloso.

Gravissimi i disagi anche in Calabria e Sicilia. I pompieri hanno effettuato centinaia di interventi per spegnere le fiamme. La situazione è grave soprattutto in Aspromonte, così come in altre zone delle province di Reggio Calabria, Catanzaro e Cosenza. Ecco intanto le immagini del rogo che sta preoccupando una zona della città di Roma.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli