Fiamme in una casa: un morto e due intossicati

·1 minuto per la lettura
Incendio a La Spezia, un morto
Incendio a La Spezia, un morto

Un grave incendio domestico è avvenuto nel quartiere Favaro di La Spezia provocando la morte di un uomo: la vicenda è accaduta durante le prime ore di venerdì 19 febbraio. Il cadavere del 67enne è stato scoperto dalle squadre dei vigili del fuoco intervenute per domare le fiamme. Alcune persone del posto sono state sfollate con consentire la messa in sicurezza dello stabile, oltre a verificare eventuali danni alla struttura.

Incendio La Spezia, una vittima

Non si conoscono le cause del rogo ed è per questo che i pompieri stanno effettuando le opportune verifiche del caso. L’episodio è accaduto in via Renato Grifoglio: la vittima è una persona disabile. In casa vi era anche la badante che è rimasta intossicata per aver inalato il fumo. Attualmente si trova ricoverata presso l’ospedale Sant’Andrea, insieme a un altro uomo che si trovava nell’appartamento.

Tanta paura all’ospedale Santa Marta e Santa Venera di Acireale, comune che si trova in provincia di Catania, dove nella tarda serata di martedì 16 febbraio 2021 si è sviluppato un incendio che ha creato non poco scompiglio all’interno del nosocomio.

Una violenta esplosione nella provincia di Padova ha provocato la morte di due coniugi. Durante la mattinata di lunedì 18 gennaio i vigili del fuoco sono intervenuti nella frazione di Lobia, a San Giorgio in Bosco, per spegnere le fiamme che avevano avvolto una villetta. I pompieri sono intervenuti sul posto per salvare i due coniugi, ma ormai era troppo tardi. La zona è stata messa in sicurezza, spento l’incendio.