Fiano: chi nega Shoah più di sinistra che di destra, scioccato

Pol/Vep

Roma, 3 feb. (askanews) - "La percentuale di chi nega l'Olocausto è del 4,9% nel centrosinistra e del 2,9% nel centrodestra, questo è un dato molto scioccante per me". Lo ha affermato il deputato del Pd Emanuele Fiano intervistato da Radio Cusano Campus a proposito di quanto emerso dal Rapporto Eurispes.

"A sinistra oggettivamente esiste l'anti-sionismo, però trovo difficile collegare un'antipatia e un odio verso Israele col principio di negare un fatto storico come la Shoah. In generale sono tutte percentuali che non fanno per niente piacere. In quasi tutte le domande della ricerca, la percentuale più alta di chi si trova d'accordo con affermazioni antisemiti la troviamo nel M5S", conclude.