Fiano (PD): no a libertà di pensiero per il negazionista Castrucci

Pol/Gal

Roma, 2 dic. (askanews) - "Il prof. Emanuele Castrucci, ordinario di Filosofia del diritto all'Università di Siena, può elogiare l'assassino della mia famiglia e di altri milioni di persone? Può difendere i Protocolli dei Savi Anziani di Sion, testo base dell'antisemitismo, in nome della libertà di pensiero? E chiedo al Signor Ministro dell'Istruzione Fioramonti, va difeso il suo diritto all'insegnamento universitario? Se così fosse, vorrebbe dire che sono decenni che mi raccontate fandonie sui fondamenti del nostro ordinamento. In tal caso io non potrei sentirmi tranquillo. La Costituzione e le Leggi non permettono la libera apologia a chi la libertà la calpestò dentro le camere a gas. Se non succedesse niente allora si che mi sentirei solo". Lo scrive su Facebook, il deputato dem Emanuele Fiano, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera.