Fiat 124 Spider: prezzo, auto d’epoca e versione Abarth

Fiat 124 Spider

La Fiat 124 Spider è una delle auto d’epoca più affascinanti, un vero sogno per molti appassionati. E’ un’automobile cabrio per quattro passeggeri. E’ stata realizzata e commercializzata da Fiat tra il 1966 e il 1985, anche se negli ultimi anni la sua produzione è stata spostata da Torino agli Stati Uniti.

Prestazioni e dati Fiat 124

Riusciva a raggiungere perfino i 170 chilometri orari grazie al carburatore doppio corpo che è stato un vero e proprio elemento di innovazione per l’epoca. Il cambio era di serie a cinque marce, la trazione era posteriore e il tergicristallo funzionava a intermittenza. I freni erano a disco su tutte le quattro ruote e le luci venivano controllate sul piantone dello sterzo.

Fiat 124 Spider Abarth

Design di successo senza tempo

Anche Pininfarina ha disegnato e firmato una versione di questa auto di successo. Il design era molto elegante e raffinato e tutte le rifiniture erano state ben studiate, non lasciando nulla al caso. Si proponeva come un’auto moderna e innovativa, adatta per persone sportive e in cerca dell’avventura. Nonostante questo, però, risultava come un’auto ben bilanciata nelle sue linee e ben proporzionata. Il frontale era compatto e piatto, ma non risultava troppo massiccio grazie al particolare design dei fari anteriori che erano posizionati all’interno di un incavo che andava ad alleggerire tutta la struttura. Era già dotata di autoradio e veniva venduta con un copri capotte da utilizzare in caso di cattive condizioni climatiche.

fiat 124 spider prezzo

Nuova Fiat 124 Spider 2017

I modelli esistenti oggi sono ancora molti e per questo motivo è molto facile acquistarla sia all’interno delle concessionarie, sia da privati cittadini, sia tramite i portali online di compravendita.

fiat 124 scheda tecnica

Fiat, conscia del successo che questa auto aveva negli anni Settanta, ha riproposto una nuova versione che ha mantenuto lo stesso nome e le linee essenziali che la caratterizzavano. Oggi le strutture sono molto più morbide e arrotondate ed è utilizzabile solo da due passeggeri. Anche se la seduta è molto bassa, un po’ come tutte le auto sportive, è comunque davvero comoda, anche per le persone più alte (solo chi è alto più di 180 centimetri non riesce a distenderle completamente). Il volante è regolabile solo in altezza. E’ molto leggera e comoda da guidare e, tra i suoi pregi principali, c’è l’ottima prestazione in frenata.

Abarth 124 Spider, tanta potenza

Già negli anni Settanta Fiat aveva realizzato la versione Abarth della Spider 124 per partecipare a delle competizioni. Abarth, infatti, era stata assorbita da Fiat ed era stata incaricata di realizzare tutte le vetture che dovevano essere utilizzate all’interno dei rally e delle competizioni. Le potenze e le velocità che venivano raggiunte erano naturalmente maggiori rispetto alle versioni classiche.

Scheda tecnica Abarth moderna

Ancora oggi viene costruita la Spider 124 Abarth che presenta ben 30 cavalli in più rispetto alla versione tradizionale. Il cofano è allungato e si ispira alla versione Rally degli anni Settanta. Il cambio è a sei marce ed è acquistabile sia nella configurazione automatica sia in quella manuale (in questo caso è possibile inserire i diversi rapporti anche tramite le apposite palette poste sul volante). Gli intenditori consigliano di scegliere il modello con cambio manuale anche perché il prezzo è lievemente inferiore. Pur essendo un’auto sportiva, è molto semplice e comoda da guidare anche perchèélo sterzo è molto preciso e permette una guida omogenea.

Prezzo Fiat/Abarth 124 Spider

L’abitacolo è molto spazioso e ben organizzato e realizzato con materiali di elevata qualità. Ha però il difetto di mancare totalmente dei vani portaoggetti che non sono presenti nè sulle portiere nè sulla plancia (non c’è il classico cassetto portaoggetti).

Anche in questo modello è possibile regolare solo il volante in altezza e non in profondità, perciò non si raggiunge il massimo del comfort durante la guida. Altro aspetto negativo è la capacità del bagagliaio, solo 140 litri. In tutte le versioni, indipendentemente dalla fascia di prezzo, sono presenti gli alzacristalli elettrici, il climatizzatore, i cerchi in lega e gli airbag frontali e laterali anteriori.

La versione di serie Fiat parte da 28.000 euro, mentre quella in versione Abarth, ha un costo molto vicino ai 40.000 euro. Il tutto fino ad esaurimento scorte.