Fiat 500 elettrica, prezzo di partenza 19.900 euro con ecobonus

·1 minuto per la lettura
Olivier Francois, responsabile del marchio Fiat e chief marketing officer di Fiat Chrysler posa accanto alla nuova Fiat 500 electtrica
Olivier Francois, responsabile del marchio Fiat e chief marketing officer di Fiat Chrysler posa accanto alla nuova Fiat 500 electtrica

MILANO (Reuters) - La nuova 500 elettrica di Fiat avrà un prezzo di partenza di 19.900 euro, comprensivo dell'incentivo statale di 6.000 euro.

Lo ha detto Olivier Francois, responsabile del marchio Fiat e chief marketing officer di Fiat Chrysler (Fca).

Fca avvierà questo fine settimana la vendita della gamma completa della versione elettrica della sua popolare city car, dopo averla ufficialmente presentata a inizio marzo e offerta inizialmente in due versioni di lancio.

La vettura sarà disponibile anche in altri due allestimenti, da 23.700 e 25.200 euro, ecobonus incluso, ha spiegato Francois.

La versione più economica avrà un'autonomia di 185 chilometri, 320 chilometri gli altri modelli.

Oltre all'incentivo di base, per gli acquirenti di veicoli a motore elettrico in Italia è previsto un ulteriore sconto di 4.000 euro in caso di rottamazione di una vecchia vettura inquinante.

"Se hai un'auto da rottamare la nuova 500 elettrica può arrivare anche a costare di meno di quella a benzina, il cui modello più venduto costa circa 17.000 euro", ha detto Francois. "Abbiamo due obiettivi: primo, convertire all'elettrico il massimo numero di clienti e secondo, ancora più importante, non farli mai più tornare alla combustione".

La 500 elettrica, che rientra nel piano di investimenti di Fca da 5 miliardi di euro in Italia per il periodo 2019-2021, rappresenta il primo passo significativo del gruppo automobilistico nella mercato dell'elettrico.

Tra le rivali della 500 elettrica figurano la Mini Cooper SE, che in Italia ha un prezzo di partenza di 33.900 euro esclusi gli incentivi, e la Peugeot e-208, che parte da 33.750 euro.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Maria Pia Quaglia, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)