Fiat, Angeletti: Buone intenzioni governo e azienda, ora i fatti

Roma, 22 set. (LaPresse) - "Dal comunicato congiunto del governo e della Fiat traspaiono buone intenzioni. Bisogna però vedere nel concreto se i giudizi espressi saranno sostanziati dai fatti". Così Luigi Angeletti, segretario Generale Uil, in una nota, dopo la conclusione del confronto che si è svolto a Palazzo Chigi tra i vertici Fiat e il governo.

Ricerca

Le notizie del giorno