Fiat, Cota: Ora fermezza per investimnenti in Piemonte

Torino, 22 set. (LaPresse) - "Ho parlato con il ministro Passera al termine dell'incontro a Palazzo Chigi. Quello che chiedo come Governatore del Piemonte è che ci sia da parte di tutti un atteggiamento fermo e costruttivo per fare in modo che gli stabilimenti Fiat sul nostro territorio siano operativi e vengano fatti gli investimenti necessari. Io stesso sto studiando delle proposte per rendere più competitiva la produzione sul nostro territorio, anche finalizzata all'esportazione". Lo ha dichiarato il Presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, dopo un colloquio telefonico con il ministro dello Sviluppo Economico Corrado Passera al termine dell'incontro svoltosi oggi a palazzo Chigi tra il presidente del Consiglio Mario Monti, i ministri Passera, Elsa Fornero e Fabrizio Barca, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Antonio Catricalà, il presidente Fiat John Elkann e l'Ad Fiat Sergio Marchionne.

Ricerca

Le notizie del giorno