Fiat Professional presenta il nuovo Ducato 2021

·3 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 29 giu. (askanews) - Fiat Professional celebra i 40 anni di Ducato con il Nuovo Ducato MY 2021, completando così il percorso iniziato ad aprile con il lancio di E-Ducato, il primo veicoli commerciale 100% elettrico del gruppo Stellantis. Nuovo Ducato unisce le caratteristiche di portata, volumetria, efficienza e flessibilità alle innovazioni in termini di tecnologia e comfort di bordo, sicurezza, performance e connettività. Con un occhio di riguardo per lo Stile. Nel 2020 Ducato è stato il veicolo commerciale leggero più venduto in Europa con circa 150.000 unità consegnate, in progresso dell'8% rispetto al 2019 ed è anche Best in class per capability grazie alla gamma "all forward" più ampia sul mercato. Ma non solo: da ormai 13 anni consecutivi, Ducato viene eletto "Miglior Base per i Camper" dai camperisti di tutta Europa.

Il look di Nuovo Ducato si caratterizza per un frontale ridisegnato con proiettori con tecnologia Full Led divisi in tre parti. Passando agli interni, nella cabina è stata attuata una vera "rivoluzione" per migliorare la qualità della vita a bordo e la praticità di utilizzo con funzioni come Keyless Entry and Go Fra le novità il Keyless Entry and Go, il sedile passeggero "Eat and Work", la ricaricare in modalità Wireless, le doppie prese USB di tipo A e C e la presa di corrente ad alta tensione a 230 V. Il design rinnovato degli interni viene arricchito da una plancia ridisegnata. Nuova anche la configurazione interamente digitale della strumentazione interna, grazie al Full Digital Cockpit, con navigazione 3D e sistema di infotainment Uconnect con schermi fino a 10,1" e interfaccia wireless Apple e Android.

Anche in termini di performance, Nuovo Ducato rinnova completamente la gamma offrendo propulsori sviluppati secondo le normative Euro 6D-Final e ampliando la gamma disponibile con omologazione Heavy Duty. I nuovi motori diesel Multijet3, basati sulla nuova architettura H3 Power sviluppata da Stellantis per Fiat Professional e giunti alla terza generazione sono più leggeri, efficienti, con emissioni ridotte del 7%, e affidabili con una percorrenza assicurata di 300mila km. La gamma si articola tra quattro livelli di potenza e due trasmissioni, manuale a 6 marce disponibile per 120, 140, 160, 180 cavalli ed automatico a 9 rapporti, disponibile sui livelli di potenza 140, 160 e 180 cavalli. La gamma Heavy Duty, a disposizione sui tre livelli di potenza più elevati, con cambio manuale ed automatico, completa l'offerta di motori disponibili, mantenendo la stessa coppia delle versioni light duty, già best in class con i 450 Nm del motore più potente. Sono in tutto 13 combinazioni differenti di gamma per adattarsi al meglio alle specifiche mission.

Il Nuovo Ducato infatti si propone come il primo "Large Van" con guida autonoma di livello 2 offrendo un range completo di Sistemi Avanzati di Assistenza alla Guida (ADAS) sia in marcia sia in fase di parcheggio, fra cui il Digital Central Mirror che proietta in digitale l'immagine posteriore sostituendo il retrovisore, il migliorato sistema ESC con Cross Wind Assist, il Trailer Stability Control e l'Active Park Assist.

Infine, il Nuovo Ducato rappresenta lo stato dell'arte per quanto riguarda la connettività. La porta di accesso a questo mondo è il sistema Uconnect che può essere arricchito a diversi livelli: grazie agli Uconnect Services e all'app Fiat sarà infatti possibile gestire e monitorare svariate funzioni. A bordo è presente una rete wi-fi per aggiornamenti over the air anche delle mappe dei navigatori, che permette di collegare fino a 8 dispositivi e usare i servizi di Amazon Alexa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli