Fiat, terminato vertice governo-azienda dopo 5 ore

Roma, 22 set. (LaPresse) - E' terminato dopo cinque ore il vertice tra governo e Fiat a palazzo Chigi. All'incontro hanno preso parte, per il governo il premier Mario Monti, i ministri Corrado Passera (Sviluppo economico), Elsa Fornero (Lavoro) e Fabrizio Barca (Coesione territoriale) e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Antonio Catricalà. Per il Lingotto, erano presenti il presidente John Elkann e l'amministratore delegato, Sergio Marchionne.

Secondo le ultime informazioni, i rappresentanti dell'esecutivo e i vertici Fiat hanno lavorato durante il lungo incontro per arrivare a una posizione comune. Nodo della trattativa, secondo quanto si apprende, l'utilizzo della cassa integrazione in deroga per il 2014.

Ricerca

Le notizie del giorno