Ficarra e Picone contro no-vax e politici: "Hanno paura di perdere una manciata di voti"

·1 minuto per la lettura
Ficarra Picone
Ficarra Picone

Nel giono del 29esimo anniversario della strage di via d’Amelio, che costò la vita a Paolo Borsellino e agli agenti della sua scorta, Ficarra e Picone hanno scritto un post polemico via social.

Ficarra e Picone: il messaggio contro no-vax e politica

Nell’anniversario della strage di via d’Amelio i due comici Ficarra e Picone hanno scritto un messaggio polemico via Twitter, prendendosela con il mondo della politica, i no-vax e infine contro le mafie che, da sempre, minacciano e fanno i loro interessi alle spalle del Paese: “Quei politici che per paura di perdere una manciata di voti non hanno il coraggio di mettersi contro no vax e negazionisti, avranno mai il coraggio di mettersi (veramente) contro gli evasori fiscali, le mafie “che danno lavoro”, e disumanità varia? “, hanno scritto i due comici siciliani, da sempre apertamente schierati contro la mafia. Il post è stato chiaramente scritto con intento polemico nel giorno dell’anniversario della scomparsa di Paolo Borsollino, ucciso insieme a cinque agenti della sua scorta. Il post ha ottenuto centinaia di like e molti tra i loro fan sui social si sono detti d’accordo con il punto di vista dei due comici.

Ficarra e Picone: l’addio a Striscia

A fine 2020, dopo anni d’onorata carriera dietro il bancone di Striscia la Notizia, i due comici hanno annunciato il loro addio al programma di Antonio Ricci.

“Ringraziamo questa famiglia, perché di questo si tratta, che ci ha coccolati e lusingati con il suo affetto facendoci sentire parte di sé. Quindi la regia (…), lo studio, i cameramen, le nostre truccatrici, le veline. Ma soprattutto ringraziamo Antonio Ricci che ci ha sempre fatto sentire importanti e di questo gliene saremo sempre grati. E ringraziamo voi telespettatori che ci avete sopportato eccome”, avevano scritto Ficarra e Picone via social, annunciando il loro definitivo addio al programma.

La nuova serie di Ficarra e Picone

Attualmente i due starebbero lavorando per una serie Netflix, Incastrati, che sarà scritta, diretta e interpretata interamente da loro e prodotta da Attilio De Razza per Tramp Limited. La serie è stata interamente girata in Sicilia e uscirà il prossimo anno su Netflix in 190 Paesi. In tanti tra i fan del duo comico non vedono l’ora di saperne presto di più.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli