Fico: grazie Di Maio ma ora serve un Movimento più collegiale

Bar

Roma, 22 gen. (askanews) - "Con Luigi abbiamo percorso molta strada insieme. Un percorso importante, iniziato tanti anni fa e che continua ancora oggi. Con lui mi sono confrontato spesso, anche vivacemente. A volte abbiamo avuto visioni e opinioni diverse su alcuni temi e questioni da affrontare. Credo però che questo sia il momento per ringraziare Luigi del suo impegno e della dedizione di questi anni, che nessuno può mettere in discussione". Lo ha scritto su Facebook il presidente della Camera, Roberto Fico, storico esponente del Movimento 5 stele, commentando il discorso con il quale Luigi Di Maio si è dimesso dal ruolo di capo politico del M5S.

"Ma ogni percorso - ha sottolineato - conosce fasi diverse. Il Movimento si è assunto una responsabilità nei confronti dei cittadini e deve portare avanti il lavoro avviato nel tempo, grazie al contributo di attivisti e portavoce, presenti nei vari livelli istituzionali. Lo deve fare con rinnovata energia, con serietà e tenacia, con l'impegno quotidiano dei gruppi parlamentari. Quello che succede oggi non cambia in alcun modo questo percorso e l'impegno nel governo".

A giudizio di Fico "si apre una nuova fase per il Movimento. Sta a noi costruirla, a partire dagli Stati generali che si svolgeranno a breve. Facendo tesoro degli errori commessi, confrontandoci con schiettezza, facendo leva sul lavoro di questi anni, su quanto fatto e imparato. Cogliamo l'occasione di questo momento di riflessione e confronto. Facciamolo con lungimiranza e consapevolezza. Mettiamo al centro temi e provvedimenti, punti di riferimento della strada che seguiremo. E lavoriamo per individuare il modello di organizzazione che meglio possa rispondere alle esigenze di un Movimento cresciuto e cambiato. Un modello, più collegiale, che ci aiuti ad affrontare le sfide che verranno. E' un percorso che faremo, come sempre, tutti insieme", ha concluso il presidente della Camera.