Fico: impossibile oggi accordo col Pd. Campo largo? Non con tutti

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 21 set. (askanews) - Il rapporto con il Pd potrebbe migliorare in caso di un nuovo segretario più di sinistra come Orlando? "Non sarebbe rispettoso commentare le vicende interne di un'altra forza politica, ancor di più se ipotetiche. Dico però che oggi le condizioni per un accordo con il Pd non ci sono". E' questo il passaggio più significativo dell'intervista che il presidente della Camera, Roberto Fico, ha concesso a Formiche.net.

A giudizio dell'esponente del Movimento 5 stelle "il campo largo con tutti dentro non è una soluzione oggi e non può esserla in futuro. Serve un'identità forte e un percorso condiviso per poter percorrere una strada insieme".

Quanto al M5S, per Fico la rimonta indicata nei sondaggi prima del periodo di oscuramento previsto dalla legge "è l'effetto della credibilità delle nostre proposte, del percorso che da anni portiamo avanti e sicuramente anche del lavoro del presidente Conte. Il Movimento sta raccontando cosa ha fatto e lo sta facendo confrontandosi con le persone e girando l'Italia: dal reddito di cittadinanza al superbonus. Misure per cittadini e imprese. E sta raccontando anche quali sono le sue proposte. Vedo grande entusiasmo, e non solo al sud", ha aggiunto.