Fico: scuola sia vaccino e sprone contro mafie e corruzione -2-

Gal

Roma, 8 nov. (askanews) - "È una precisa scelta di campo la vostra, che mette al centro il valore dell'integrità civile, il riscatto sociale e il desiderio di una libertà autentica. Rifuggendo ogni omertà, rassegnazione o paura. Un omaggio non formale, dunque - conclude il presidente della Camera -, volto a fare propria l'eredità di un magistrato che ha legato la propria professione e il proprio destino a quei valori di giustizia e di democrazia, sui quali si fonda la nostra Costituzione ed una società realmente libera. Sono convinto che questo sia il modo migliore per onorare la memoria di Rosario Angelo Livatino e di tutte le vittime della mafia".