A Fiera Milano tutto quello che fa Sicurezza

Pma

Milano, 12 nov. (askanews) - Telecamere intelligenti che avvertono in caso di potenziale rischio; soluzioni antintrusione gestibili da remoto; sistemi integrati su cloud, biometria, identificazione facciale, intelligenza artificiale: sono solo alcuni esempi della profonda evoluzione che sta vivendo il mondo delle tecnologie chiamate a mettere in protezione le nostre case, le vie nostre delle città e a tutelare persone e beni nei nostri posti di lavoro e che da domani a venerdì 15 saranno protagonisti alla Fiera di Milano a "Sicurezza", manifestazione di riferimento a livello europeo per security e antincendio, e a"Smart Building Expo", la fiera dell'integrazione tecnologica, con 619 aziende espositrici (in crescita del 33% rispetto alla scorsa edizione), per il 30% estere provenienti da 37 Paesi. All'inaugurazione, domani alle 11.30 domani (pad.7) saranno presenti l'On. Angelo Tofalo, Sottosegretario del Ministero della Difesa, il Sen. Riccardo De Corato, Assessore alla Sicurezza della Regione Lombardia, il Dott. Stefano Bolognini, Assessore alle politiche Sociali, Abitative, e Disabilità della Regione Lombardia e la Dott.ssa Anna Scavuzzo, Vicesindaco di Milano.

"In quattro padiglioni - si legge in una nota - i due eventi offriranno una visione completa sulle tecnologie e le soluzioni più avanzate nei settori che rappresentano. Innovazione di prodotto, anteprime, ma anche formazione: SICUREZZA e Smart Building Expo propongono anche un ricco calendario di convegni e workshop, con più di 100 appuntamenti in tre giorni, che in molti casi daranno diritto a crediti formativi professionali. Grazie alla presenza dei principali brand italiani e internazionali, Sicurezza permetterà di valutare novità e anteprime in tutti i comparti - videosorveglianza, antincendio, controllo accessi, sicurezza passiva - ma anche di contestualizzare e comprendere le spinte evolutive del settore e guidare i professionisti verso il mercato di domani. Integrazione, digitalizzazione, soluzioni smart saranno i driver della proposta espositiva. Oggi mettere in sicurezza, infatti, non è più semplicemente installare un singolo prodotto, ma studiare una soluzione, ideata su misura per il contesto in cui si applica, partendo da un'attenta valutazione del rischio. L'installatore diventa, quindi, un vero e proprio consulente. La professione richiede sempre più competenze, soprattutto quella di integrare tra loro sistemi diversi: in casa, per esempio, la sicurezza diventa parte integrante di soluzioni domotiche che gestiscono anche il clima e le luci e sono in grado di dialogare direttamente con Alexa o Google Home. In parallelo, la digitalizzazione e le soluzioni smart, ormai gestibili da App o da mini-device wearable, stanno rivoluzionando lo scenario tecnologico, ponendo l'attenzione sulla tutela del dato e sulla messa in campo di strategie di protezione da attacchi cyber di varia natura".

Newll'esposizione troverà spazio una nuova area espositiva, formativa e informativa dedicata alla Cyber Security, con l'obiettivo di aiutare le aziende a gestire al meglio le minacce informatiche, ritenute dall'82% dei risk manager a livello globale il principale fattore di rischio per il proprio business (nona edizione della Zurich's 2019 Advisen Cyber Survey). Realizzata con il contributo scientifico di Business International-Fiera Milano Media, società del Gruppo Fiera Milano, la Cyber Arena è patrocinata da AIPSA (Associazione Italiana Professionisti Security Aziendale) e ANRA (Associazione Nazionale dei Risk Manager e Responsabili Assicurazioni Aziendali). Nel corso dei tre giorni di fiera saranno presenti grandi esperti di settore che durante i Cyber Security Talks forniranno la propria visione sui principali effetti delle minacce Cyber sugli attori della Sicurezza.

Anche i droni, nati in ambito militare, trovano oggi applicazioni sempre più ampie. Si tratta infatti di un mercato che si stima varrà, entro il 2020, 100 miliardi di dollari, grazie ai molteplici impieghi in ambito commerciale e civile (fonte Goldman Sachs). Ecco perché a Sicurezza torna l'area dedicata agli APR e, per la prima volta, si 'sdoppia'. Sicurezza Drone Expo darà spazio ai droni per la sicurezza e la protezione civile, mentre all'interno di Smart Building Expo, visto il crescente impiego nel settore edilizio, ci sarà un'area dedicata all'uso degli APR per le attività di progettazione, costruzione, manutenzione e restauro di edifici e aree urbane e per la gestione e monitoraggio del territorio. Non mancherà la voliera in cui sarà possibile assistere a voli demo di nuovi modelli.

La manifestazione accoglierà anche due Award, premi mirati a sottolineare l'eccellenza, proponendo una riflessione su best practice e strategie vincenti di professionisti e aziende. Il Premio H d'Oro, organizzato dalla Fondazione Enzo Hruby, è dedicato alle migliori realizzazioni di sicurezza create 'su misura' per specifici contesti, mentre il Premio Securindex Installatore Certificato vuole incentivare i professionisti in grado di utilizzare la comunicazione digitale per promuovere la propria azienda.

Inoltre, nei giorni di manifestazione si terrà la Milano Smart City Conference, con tre giornate di riflessione di livello internazionale sul tema della smart city e sull'impatto delle nuove tecnologie nel momento cruciale del rilascio del 5G come infrastruttura abilitante delle nuove applicazioni in ambiente urbano.