Fiere: al via Riminiwellness, le discipline soft e olistiche sempre più protagoniste

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Rimini, 12 mag. (Adnkronos/Labitalia) – 'Mens sana in corpore sano': una vera e propria necessità, nello scenario odierno, che non poteva che essere esaltata nella manifestazione di riferimento per il settore dello sport e del fitness, RiminiWellness. Per la sua 16ma edizione, la kermesse di Italian Exhibition Group ha raddoppiato lo spazio dedicato alle discipline soft e olistiche e, dal 2 al 5 giugno, presso la Fiera di Rimini, il pubblico potrà entrare in contatto con una ricca offerta di lezioni, incontri e percorsi studiati per aiutare a ritrovare la propria energia interiore e un completo benessere psicofisico. Non importa il livello di conoscenza: grazie ai trainer di fama internazionale, sarà possibile sperimentare a più livelli le diverse declinazioni di tali tecniche, dalle più tradizionali alle più moderne, oltre allo Yoga e Pilates, con sessioni aperte a tutti.

Una delle principali novità della kermesse è ‘Yoga on stage’, il progetto organizzato in partnership con il brand ReYoga (Padiglione A1) pensato per essere un luogo di incontro tra i più importanti insegnanti italiani e il pubblico (di esperti e non) per dimostrare la bellezza e i benefici che questa disciplina può offrire, attraverso lezioni dedicate a diverse tecniche come il Poweryoga, l’Hatha flow, il Vinyasa Ladder Flow e molti altri.

Durante i quattro giorni di fiera, nella già nota Devayogamind Inner Zone (Padiglione D3), Sayonara Motta introdurrà alcune nuove sessioni di Yoga Therapy, come lo Yoga & Somatic Moves, un approccio nuovo allo yoga più tradizionale che combina le classiche asana dell’Hatha Yoga con dei movimenti che permettono di riprendere il controllo volontario sui muscoli contratti, insegnando gradualmente a riprendere consapevolezza della zona del corpo interessata per migliorare la mobilità. Inoltre, ci si potrà esercitare con il metodo Ipath, una tecnica di Yoga Ristorativo Miofasciale che consiste in una sequenza specifica di posizioni finalizzate all’allineamento terapeutico posturale.

Uno spazio importante è riservato anche all’area Bio Stage (Padiglione A1), un luogo esperienziale per immergersi nel mondo delle bio-discipline che promuovono il benessere della persona e contribuiscono a mantenerne l’equilibrio psicofisico attraverso esercizi come lo stretching dei 5 elementi, il postural pilates, l’Yin Yoga etc.

Tra le riconferme ci saranno AntiGravity Fitness, definito come lo yoga del presente e del futuro, attraverso il quale scoprire il mondo a testa in giù grazie alle morbide amache e ai trapezi di tessuto avvolgente – creati appositamente da Christopher Harrison, fondatore e direttore artistico della compagnia di evoluzioni aeree AntiGravity che permettono di eseguire sequenza dinamiche sospesi, sfidando la forza di gravità con movimenti multidimensionali a 360 gradi, senza peso e compressione articolare; BodyFly Zone, un ambiente open space nel quale il bodymental coach Gennaro Setola terrà sessioni dedicata all’omonima disciplina da lui ideata che utilizza il Flyboard, una tavola in legno curva ergonomia e multifunzionale. Tornano anche gli specialisti dell’Attività Outdoor Fluxo saranno presenti per il secondo anno consecutivo con tante discipline quali Acroyoga, Allenamento Funzionale del piede, diversi stili di Yoga, Ninjutsu, Pilates, Mobility e tante altre.

Infine, la Tao Scuola Nazionale di Massaggio e la Scuola Centro Studi Benessere saranno a disposizione nelle Relax Zone per tutti coloro che vorranno regalarsi un momento di relax e sperimentare varie tipologie di trattamento. Gli appassionati di pilates non potranno perdersi la Pilates Junction, lo spazio di formazione e approfondimento dedicato alla scoperta di tutti gli ambiti di applicazione di questa disciplina, giunto alla sua edizione numero 12. Da giovedì 2 a domenica 5 giugno, i migliori professionisti del settore terranno conferenze e workshop per dare soluzioni pratiche, nuove idee e mettere in evidenza i vantaggi che il fisico ne può trarre.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli