Fiere: inaugurata Emo Milano, ordini costruttori italiani +52% in terzo trimestre

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 4 ott. (Adnkronos) – Si è aperta questa mattina, con la Cerimonia Inaugurale, Emo Milano 2021 la mondiale della macchina utensile considerata il "principale appuntamento espositivo per gli operatori dell’industria manifatturiera", in scena da oggi a sabato 9 ottobre a Fieramilano Rho. Promossa da Cecimo, l’associazione europea delle industrie della macchina utensile, e organizzata da Ucimu-Sistemi per produrre, Emo torna a Milano dopo 6 anni, presentandosi come il primo appuntamento espositivo di caratura internazionale dopo il lungo stop dovuto alla pandemia.

Nei 100.000 metri quadrati di superficie espositiva totale, è presentata la produzione del comparto, espressione dell’offerta delle oltre 700 imprese, il 60% delle quali sono straniere in rappresentanza di 34 paesi. Sei sono i padiglioni espositivi occupati dall’evento che dura sei giorni e a cui si sono già registrati visitatori da oltre 60 paesi tra cui: Austria, Australia, Belgio, Bulgaria, Corea, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Israele, Messico, Olanda, Polonia, Portogallo Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Russia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Stati Uniti, Taiwan, Turchia, Ucraina Ungheria.

L'evento presenta numerose iniziative collaterali quali, Emo Digital, l’area espositiva dedicata alle tecnologie digitali; Emo Additive manufacturing, dedicata ad uno dei settori più promettenti in fatto di produzione manifatturiera, Emo Start-Up che offrirà uno sguardo sulle neoimprese impegnate nello sviluppo di prodotti e progetti legati al mondo dei sistemi di produzione e della lavorazione del metallo. Tra le novità c'è Speakers Corner, l’arena allestita al padiglione 5 che propone oltre 80 speech e approfondimenti a cura di espositori e organizzatori.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli