Fiere: Moacasa, con riaperture in presenza torna appuntamento con l’arredo e il design

·1 minuto per la lettura
featured 1490951
featured 1490951

Roma, 31 ago. (Labitalia) – Dopo un anno di stop ripartono finalmente eventi e fiere in presenza. In presenza sì, ma in sicurezza. Presupposto fondamentale per poter partecipare di persona agli eventi di cui si sentiva la mancanza. Dal 23 ottobre a 1° novembre, alla Fiera di Roma, torna l’appuntamento con Moacasa, la manifestazione di arredo e design più rilevante del centro Italia. Organizzata da Moa casa società cooperativa, giunge alla sua 46a edizione con le proposte delle migliori aziende italiane del settore e la presenza di espositori qualificati, disponibili ad offrire al pubblico tutta una serie di utili servizi a valore aggiunto, come progettazione, assistenza tecnica, montaggio e garanzia.

“Tornare finalmente in fiera – afferma Massimo Prete, presidente di Moa società cooperativa – è insieme un piacere e una sfida. I nostri espositori sono entusiasti di poter riprendere ad esporre in presenza, presupposto fondamentale per il nostro settore, e al contempo soddisfatti della possibilità di farlo in sicurezza, grazie alle nuove normative in vigore. Certamente è anche una sfida perché non è stato semplice lavorare in così poco tempo a disposizione su una manifestazione di rilievo come MoaCasa, che da oltre 40 anni rappresenta il meglio della tradizione dell’industria e dell’artigianato made in Italy".

Nei padiglioni della Fiera di Roma il pubblico potrà apprezzare le idee più oirginali e innovative presentate dalle imprese artigiane e le start up, promosse da Regione Lazio, Unioncamere, Camera di commercio di Roma e Cna Roma.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli