FIFA e Algorand insieme per i primi mondiali cripto della storia

(Adnkronos) - Nonostante la prolungata recessione dei mercati cripto ed il recente collasso di uno dei suoi protagonisti, FTX, il comparto fintech continua ad attirare l’interesse del mondo dello sport. A pochi giorni di distanza dall’inizio dei Mondiali di calcio di Qatar 2022, la FIFA si è infatti legata alla blockchain Algorand (ALGO), annunciando il lancio di alcune iniziative pensate per coinvolgere i più giovani, tra cui il rilascio di una collezione NFT, e lo sviluppo di un videogioco calcistico, la “AI League Altered State Machine”.