Figliuolo: "Ho già pronto il piano di transizione verso la normalità"

·1 minuto per la lettura
ROME, ITALY - 2021/07/06: The extraordinary commissioner for Covid-19 emergency, General Francesco Paolo Figliuolo during the inauguration of new vaccination hub built by Community of Sant'Egidio in Rome.General Francesco Paolo Figliuolo, together with President of Community of Sant'Egidio Marco Impagliazzo and Lazio Region Health Councilor Alessio D'Amato, inaugurated new Sant'Egidio Vaccination Center against Covid -19, reserved for homeless andmost fragile people. (Photo by Matteo Nardone/Pacific Press/LightRocket via Getty Images) (Photo: Pacific Press via Getty Images)
ROME, ITALY - 2021/07/06: The extraordinary commissioner for Covid-19 emergency, General Francesco Paolo Figliuolo during the inauguration of new vaccination hub built by Community of Sant'Egidio in Rome.General Francesco Paolo Figliuolo, together with President of Community of Sant'Egidio Marco Impagliazzo and Lazio Region Health Councilor Alessio D'Amato, inaugurated new Sant'Egidio Vaccination Center against Covid -19, reserved for homeless andmost fragile people. (Photo by Matteo Nardone/Pacific Press/LightRocket via Getty Images) (Photo: Pacific Press via Getty Images)

″L’emergenza è legata ad uno stato eccezionale, di necessità, e ad avere delle procedure d’urgenza. A mio avviso, bisogna vedere come evolve la questione, ma su indicazioni del presidente del Consiglio, Mario Draghi, ho già preparato un piano di transizione che aggiorno costantemente, in modo da passare tutte le competenze e le attività in un regime di normalità. Certo poi dipende dalle varianti”. Sono le parole del commissario per l’emergenza covid Francesco Figliuolo intervenuto al programma ‘Mezz’ora in più’ su Rai3. Figliuolo ha fatto un punto sulla situazione della pandemia in Italia, parlando anche del piano vaccini e dei nuovi farmaci anti virali.

“Ieri ho inviato alle Regioni una circolare per attivare delle finestre straordinarie di vaccinazioni per gli over 50” ha detto il commissario. “Vaccinazioni straordinarie che verranno fatte negli hub ma ci saranno anche giornate dedicate. In alcune regioni, come la Lombardia, si stanno programmando vaccinazioni anche di notte mentre, dove sarà possibile, si procederà con inoculazioni senza prenotazioni”, ha aggiunto.

Figliuolo ha poi spiegato che sono in arrivo altre 40mila confezioni di pillole anti-Covid Molnupiravir, che si sommano alle quasi 12mila già distribuite. “Andranno ai pazienti che hanno maggiore probabilità di un esito grave della malattia” ha affermato il commissario. Sono cominciate proprio oggi e in Puglia le prime somministrazioni in Puglia della pillola anti Covid. Cinque sono i pazienti positivi che hanno ricevuto finora il nuovo farmaco antivirale: uno a Bari, due ad Altamura, e altri due a Foggia. Tutti sono pazienti fragili contagiati da poco e con sintomi moderati legati alla infezione da Covid 19 e che con la nuova terapia - evidenzia la Regione Puglia in una nota - potranno evitare l’ospedalizzazione.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli