Vaccini, Figliuolo: "Italia terza in Ue, undicesima nel mondo"

·1 minuto per la lettura
(Photo by Pasquale Gargano/Pacific Press/LightRocket via Getty Images)
(Photo by Pasquale Gargano/Pacific Press/LightRocket via Getty Images)

La campagna vaccinale contro il Covid-19 in Italia sta procedendo speditamente, al punto che il nostro Paese è il terzo a livello europeo per dosi somministrate ogni 100 abitanti e undicesimo a livello mondiale. Lo fa sapere la struttura Commissariale del generale Francesco Figliuolo.

La dose booster è stata somministrata finora al 69,5% della popolazione. Basti pensare che nella settimana 11-17 gennaio sono state registrate oltre 3,6 milioni di somministrazioni di booster, 350 mila in più rispetto alla settimana precedente. In generale, negli ultimi 7 giorni, sono state effettuate 74 mila prime somministrazioni e 524 mila dosi booster giornaliere.

GUARDA ANCHE: Obbligo vaccinale over 50: cosa succede a chi rifiuta il vaccino? Sanzioni e limitazioni stabilite per i no vax

Per la prossima settimana sono attese 5,8 milioni le dosi di vaccino che verranno distribuite alle regioni. In particolare, saranno consegnati circa 1,7 milioni di dosi Moderna, 3 milioni di Pfizer per adulti e oltre 1,1 milioni di preparato pediatrico Pfizer. In merito alla fascia 5-11 anni, in settimana sono state inoculate oltre 250 mila prime dosi e oltre 91 mila seconde dosi.

GUARDA ANCHE: Si può fare il vaccino se, senza saperlo al momento dell’iniezione, si è positivi al covid?

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli