Filippine, rilasciati ostaggi centro commerciale Manila

Mgi

Roma, 2 mar. (askanews) - Al termine di un negoziato con la polizia durato diverse ore l'ex guardia di sicurezza che aveva preso in ostaggio una trentina di persone di un centro commerciale di Manila ha accettato di liberare i suoi prigionieri consegnandosi poi agli agenti.

L'assalitore aveva con sé un a pistola e quattro granate; il sindaco della località di San Juan, dove si trova il centro commerciale, ha personalmente garantito la sicurezza dell'uomo, identificato come Archie Paray, a patto che liberasse gli ostaggi, lasciasse le armi nel centro commerciale e si consegnasse alla polizia.