Filippine, Save the Children, 124.000 bambini in fuga per eruzione

red/Mgi

Roma, 16 gen. (askanews) - Continua a salire il numero delle persone evacuate o sfollate nell'area del vulcano Taal. Sono ormai 300.000, nei sei Comuni completamente abbandonati di Agoncillo, Laurel, Lemery, Taal, Talisay e San Nicolas, di cui quasi la metà (42%) bambini, e si prevede che il numero aumenterà ulteriormente, annuncia Save the Children, l'Organizzazione che da oltre 100 anni lotta per salvare i bambini e garantire loro un futuro.

Solo nei primi due giorni erano stati oltre 20.000 i bambini costretti a lasciare la "zona pericolosa" di 14 km attorno al vulcano.(Segue)