Fim Awards, assegnato alla Fmi il Premio Ambiente

·1 minuto per la lettura

ROMA (ITALPRESS) - Nel Principato di Monaco, durante la cerimonia dei Fim Awards, a cui ha preso parte il presidente della Federazione Motociclistica Italiana e membro del board Fim Giovanni Copioli, alla Fmi è stato assegnato ieri sera il Fim Environmental Trophy, il Premio Ambiente della Federazione Internazionale di Motociclismo, con la motivazione che la Federazione "contribuisce in maniera significativa alla tutela del territorio promuovendone il rispetto attraverso l'organizzazione di eventi sostenibili ed iniziative volte alla sua corretta conservazione". La Federazione Motociclistica Italiana è stata selezionata come vincitrice grazie all'iniziativa "Una gara verso la sostenibilità", un progetto scientifico della Commissione Ambiente Fmi, realizzato in diverse discipline e manifestazioni, che è finalizzato alla protezione del suolo e della biodiversità.

"La Federazione Internazionale di Motociclismo ha riconosciuto il grande lavoro della Federazione Motociclistica Italiana e in particolare della nostra Commissione Ambiente presieduta da Giancarlo Strani - ha commentato Copioli - Il nostro obiettivo è diffondere una cultura della tutela del territorio, un elemento sempre più importante in quanto la sostenibilità è ormai una delle grandi tematiche sociali a livello nazionale e internazionale.

Proprio per questo le numerose attività poste in essere dalla Commissione Ambiente rappresentano un valore aggiunto nell'organizzazione delle nostre manifestazioni: in ottica di medio e lungo termine solo rispettando il territorio possiamo garantire un futuro al motociclismo".

(ITALPRESS).

mc/com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli