Finale live per ‘Tour Music Fest’, il contest europeo per emergenti presieduto da Mogol

Si avvicina la finale di ‘Tour Music Fest’, concorso europeo presieduto da Mogol rivolto a can-tanti, musicisti, rapper e dj emergenti. In quindici anni di vita, la manifestazione ha visto passare sul proprio palco alcuni dei talenti più affermati del panorama musicale. Qualche nome? Da Ermal Meta a Mahmood, da Federica Abbate a Loredana Errore e Renzo Rubino. Dopo un anno di fermo, TMF torna dal vivo con un evento in scena il 14 novembre all’Auditorium del Massimo di Roma (dalle 17.30). On stage – per quattro ore di musica – le migliori proposte dell’anno, tra New Classical, Etno Folk Classic, Pop urban, Jungle, Blues e altro. “Abbiamo lavorato giorno e notte per creare un nuovo ‘Tour Music Fest’, che non fosse un ripiego per superare l’epoca pandemica ma un nuovo format che fosse ancora più a forma di artista e per l’artista”, spiega l’ideatore e project manager, Gianluca Musso. Crediti Tour Music Fest via HF4 / Music: «Perception» from Bensound.com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli