Finanza arresta nel Varesotto un “corriere” con 55 kg di cocaina

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 8 feb. (askanews) - La guardia di finanza ha sequestrato a Vedano Olona (Varese) 55 chilogrammi di cocaina a bordo di un'auto guidata da un 30enne albanese che è stato arrestato.

Lo hanno riferito le stesse fiamme gialle, spiegando che l'auto è stata individuata e "agganciata" dai militari della Compagnia di Varese nella zona industriale della cittadina: dopo un primo tentativo di sfuggire al controllo, la vettura è stata bloccata e ispezionata. Lo stupefacente era diviso in 50 panetti (confezionati con la scritta "coronav" e il disegno di un virus) all'interno di tre borsoni trasportati nel bagagliaio. Gli investigatori sospettano che la partita di droga stesse per essere venduta.

L'uomo, pregiudicato, è stato arrestato in flagranza e recluso nella casa circondariale di Varese, mentre l'auto è stata sequestrata. Le successive perquisizioni domiciliari effettuate a Venegono Superiore, Gornate Olona e a Malnate, sempre nel Varesotto, hanno portato al sequestro di 1.500 euro in contanti e quattro grammi di marijuana.