A fine corsa li minacciava con una roncola e li depredava di denaro ed oggetti di valore

·1 minuto per la lettura
La Polizia di Roma ha fermato un rapinatore di tassisti armato di roncola
La Polizia di Roma ha fermato un rapinatore di tassisti armato di roncola

Con un attrezzo agricolo usato come arma era diventato il terrore dei “tassinari”: è stato fermato dalla Polizia il presunto rapinatore seriale dei tassisti di Roma: secondo quanto riportato dai media l’uomo, un 34enne con precedenti, saliva a bordo con la scusa di dover fare una corsa, poi li minacciava con una roncola e di depredava di denaro ed oggetti di valore.

Fermato sulla Flaminia il rapinatore seriale di tassisti: è indiziato di delitto

Il fermo di indiziato di reato è stato messo in atto dagli agenti della Polizia di Stato che hanno intercettato l’uomo sulla via Flaminia. Ci sarebbero due vittime accertate dei suoi presunti blitz a mano armata e la polizia sarebbe in attesa di ulteriori riscontri da altre potenziali parti lese. L’elemento su cui le indicazioni delle vittime si sarebbero particolarmente soffermate sarebbe la barba del fermato, ma il dettaglio non ha valore probatorio ovviamente.

Il modus operandi e l’arma: è stato fermato un uomo che potrebbe essere il rapinatore seriale di tassisti

Il modus operandi del rapinatore seriale di tassisti, che risulti essere il fermato attuale o meno, era comunque collaudato: si faceva trovare in piazzola senza chiamare mezzi, saliva a bordo, indicava la destinazione e quando si trattava di ascoltare il prezzo metteva mano alla roncola e si faceva consegnare tutto.

Fra Capodanno e l’Epifania aveva terrorizzato i tassisti romani: fermato il presunto rapinatore seriale

Le aggressioni censite dagli agenti dei Commissariati di San Basilio e Villa Glori coordinati da Piazzale Clodio nelle notti a cavallo fra Capodanno e l’Epifania erano state denunciate ed avevano portato al blitz nel corso del quale sarebbe stata sequestrata anche la “famosa” roncola, elemento questo che a differenza della barba un valore probatorio indiziario lo ha eccome.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli