Fine vita, arrivata a Genova la piccola Tafida Raqeeb

Fos

Genova, 15 ott. (askanews) - E' atterrato questa sera all'aeroporto di Genova, con un'ora circa di ritardo a causa del maltempo, il jet-ambulanza partito da Londra con a bordo Tafida Raqeeb, la bimba di 5 anni affetta da una gravissima lesione cerebrale, la cui famiglia aveva chiesto ed ottenuto il via libera dall'Alta Corte britannica al trasferimento nell'ospedale pediatrico Gaslini per impedire l'interruzione del supporto vitale chiesta dai medici del Royal London Hospital.

Ad accompagnare Tafida nel suo viaggio verso il capoluogo ligure, un'equipe medica dell'istituto pediatrico Gaslini, che da subito si era detto disponibile a ricoverare la bambina nel proprio reparto di terapia intensiva, accogliendo la richiesta dei genitori. All'arrivo in aeroporto la piccola paziente è stata accolta dal direttore generale del Gaslini, Paolo Petralia, dal governatore della Liguria, Giovanni Toti e dall'assessore regionale alla sanità, Sonia Viale.