Finito il tempo delle microplastiche nei cosmetici, dal primo gennaio scatta il divieto

Red

Roma, 1 gen. (askanews) - Da oggi le microplastiche nei cosmetici sono definitivamente vietate. "La lotta all'inquinamento da plastica è un fronte sul quale l'Italia ha fatto da apripista con la messa al bando delle buste non biodegradabili e con un mio emendamento alla legge di Bilancio ha già vietato dal primo gennaio 2019 i cotton-fioc non biodegradabili e le microplastiche nei cosmetici", commenta Ermete Realacci, presidente della Fondazione Symbola.

Misure, le ultime due, approvate all'unanimità dal Parlamento nella scorsa Legislatura e sostenute con forza dal mondo ambientalista, in particolar modo da Legambiente e Marevivo. "Siamo primi al mondo ad aver fatto questa scelta, ma resta ovviamente moltissimo da fare contro il marine litter. Nel caso, in particolare, dei cosmetici la nostra scelta è particolarmente importante perché siamo leader assoluti nel settore: oltre il 50% del make up del mondo si produce infatti in Italia. Questo rende le nostre produzioni più orientate al futuro e per questo più competitive" conclude Ermete Realacci.