Finlandia e Svezia nella Nato, Russia: "Ci sarà una reazione politica"

Finlandia e Svezia nella Nato, Russia:
Finlandia e Svezia nella Nato, Russia: "Ci sarà una reazione politica". In foto: Alexander Grushko. REUTERS/Yves Herman

"La Russia non ha intenzioni ostili in relazione alla Finlandia e alla Svezia" e quindi non vi è alcuna "vera" ragione per l'ingresso di questi due paesi nella Nato.

È quanto ha dichiarato il vice ministro degli esteri Alexander Grushko all'agenzia stampa di Stato Ria, secondo quanto riferisce il Guardian, in riferimento alla richiesta dei due paesi del Nord Europa - storicamente neutrali - di entrare a far parte dell'Alleanza atlantica.

Grushko ha sottolineato che l'adesione delle due nazioni "non rimarrà senza una reazione politica". La Russia, ha detto ancora, agirà se la Nato dispiegherà forze nucleari e infrastrutture vicino al confine. Tuttavia "è presto per parlare di dispiegamento delle forze nucleari russe nella regione baltica in caso Finlandia e Svezia dovessero entrare nella Nato", ha precisato.

VIDEO - Consiglio Atlantico Finlandia: verso Nato, ma insieme con Svezia

L'appoggio degli Usa all'adesione di Finlandia e Svezia

Stoccolma ha già convocato una riunione straordinaria per lunedì prossimo per prendere una decisione formale in merito all'adesione.

Gli Stati Uniti, intanto, hanno già espresso il loro parere favorevole: come ha reso noto Washington, il presidente americano Joe Biden ha avuto una telefonata di una quarantina di minuti con il presidente della Finlandia, Sauli Niinisto, e la premier svedese, Magdalena Andersson, nel corso della quale "ha sottolineato il proprio appoggio alla politica delle porte aperte della Nato e al diritto di Svezia e Finlandia di decidere del proprio futuro, della propria politica estera e delle intese in materia di sicurezza".

"I leader - ha fatto sapere la Casa Bianca - hanno discusso della stretta partnership tra i nostri Paesi in una serie di questioni globali, sulla base dei comuni valori ed interessi" e nel corso del colloquio è stato ribadito "l'impegno condiviso a far proseguire il coordinamento a sostegno dell'Ucraina e del popolo ucraino, colpito dalla guerra".

VIDEO - Finlandia. Presidente e premier: "Dobbiamo entrare subito nella NATO"

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli