Finmeccanica: Fiom, inaccettabile stagione saldi. Governo apra confronto

(ASCA) - Roma, 28 mar - ''Ieri si e' parlato di Hitachi come

possibile compratore di Ansaldo Breda e di Ansaldo Sts. Oggi

indiscrezioni giornalistiche parlano di un interesse di

Siemens per Ansaldo Energia. In sostanza, si ha l'impressione

di essere arrivati, anche per Finmeccanica, alla stagione dei

saldi, ovvero, di essere di fronte a un gruppo dirigente che,

allo scopo di rattoppare i conti della holding, pensa alla

svendita di imprese che costituiscono l'eccellenza

industriale del nostro Paese''. Lo afferma in una nota

Massimo Masat, coordinatore nazionale Fiom-Cgil del gruppo

Finmeccanica.

''In questa maniera a pagare il prezzo dei 'brutti numeri'

di cui ha simpaticamente parlato Orsi, sarebbero il Paese e i

lavoratori - aggiunge Masat -. Noi ci chiediamo se questo

gruppo dirigente, oltre a prendere atto delle innegabili

difficolta' di bilancio, sia in grado di affrontare in modo

diverso questa fase della vita della holding''.

''A questo punto chiediamo che il Governo, che e'

l'azionista di riferimento -conclude Masat -, apra un

confronto anche con tutto il sindacato per fermare qualsiasi

ipotesi di effettuare svendite dannose per l'Italia''.

Ricerca

Le notizie del giorno